Vita minima #82: Federico F.

pendolare

Fa il pendolare da anni e ha calibrato l’orologio su quello presente sul sito ufficiale di Trenitalia. Ogni mattina, da lunedì a venerdì, sia all’andata che al ritorno, ogni volta che il treno si ferma a una fermata, controlla l’orologio, facendolo sgusciare da sotto il polsino della camicia con un movimento del braccio simile a una frustata. Controlla l’orologio e, se il treno non è in orario, bestemmia.

Ad alta voce.

L’intensità nel pronunciare la bestemmia è proporzionale al ritardo accumulato dal treno.

Lui non lo sa, ma molti altri pendolari abituati a viaggiare con lui non controllano nemmeno più l’orologio. Aspettano solo di sentirlo smadonnare dal posto che occupa di solito, in fondo al vagone e, se necessario, sbuffano di insofferenza.

 

Annunci

The URI to TrackBack this entry is: https://viteminime.wordpress.com/2013/07/10/vita-minima-82-federico-f/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. direi che rende un grande servizio ai passeggeri, facendo loro sapere l’ora e bestemmiando al posto loro…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: