Vita minima # 51: Franco D. M.

“Cioè, non capisci? Tutto dipende da te. Da come riesci a venderti. Cioè, devi imparare ad essere l’uomo marketing di te stesso, capito? Devi essere in grado di trasformare anche debolezze e difetti in punti a tuo favore.
Un esempio, dici? Mica è facile, così su due piedi…
Ah, ecco qua: ti puzzano le ascelle? Bene, tu non dirai “mi puzzano le ascelle”, ma: “ho un odore maschio“.
Vedi? E’ facile, no? Cambia tutto, se ti metti nella giusta prospettiva”.

Annunci

The URI to TrackBack this entry is: https://viteminime.wordpress.com/2011/09/20/vita-minima-51-franco-d-m/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. funziona anche con la merda… basta vedere il nostro parlamento

  2. Giusto! E la prespektiva che vedi le cose che conta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: